CHI SIAMO

L’Abbaino offre servizi educativi e di sostegno a bambine e bambini, ragazze e ragazzi, famiglie:

  • Servizi educativi per l’infanzia pubblici, privati in concessione, centri infanzia, nidi d’infanzia, centro 0-6 anni, scuola dell’infanzia, scuola primaria
  • Servizi socioeducativi per adolescenti: centri diurni socioeducativi per minori fino ai 18 anni, educativa domiciliare per persone minori di età
  • Servizi e percorsi di educazione all’intercultura All’affettività/relazioni e alla mondialità per bambini, famiglie, scuole e insegnanti

30 ANNI DI STRADA
PERCORSA INSIEME ALLE FAMIGLIE

La storia di una Cooperativa è sempre la storia di sogni e sfide condivise! Sogni e sfide che hanno spinto i primi soci fondatori della Cooperativa e, nel tempo, le successive generazioni di soci, a mettere in comune risorse, tempo, competenze, nella visione di un futuro migliore.

La Nostra Storia

Sono gli anni del consolidamento: l’approccio interculturale si concretizza nella Ludoteca del Quartiere 4 la Mondolfiera (2004), e nel LEP – Laboratorio di educazione alla Pace. Crescono anche i nostri interventi nei servizi all’infanzia: il primo nido aziendale Gruppo Intesa S. Paolo nel Comune di Firenze (2010, in collaborazione con il consorsio ConOpera), il nido Chicco di Grano (Comune di Firenze, 2010), il nido Fantaghirò e il Centro infanzia Bianconiglio (Comune di Firenze, 2011), il primo Asilo Aziendale dentro il Palazzo della Giustizia di Firenze (tribunale di Firenze, 2013) e il nido d’infanzia e la scuola dell’infanzia privati di ispirazione cattolica Sacro Cuore a Scandicci. 2016 “Centro infanzia Giardino dei Grilli “gara di appalto in concessione aziendale AUOC ,accreditato e autorizzato come nido d’infanzia, spazio gioco, centro bambini e famiglie ; 2016 Scuole dell’infanzia Comune di Firenze attività educative pomeridiane; 2017 Ludoteca quartiere 4 “Carrozza di Hans e Ludoteca Castello dei Balocchi Quartiere 5; 2018 gara di appalto Nido d’infanzia Strigonella in Ati con Arca; 2019 scuola primaria Sacro Cuore Poggio a Caiano.

Migliorare la qualità della vita del nostro territorio richiede energie crescenti, l’intraprendenza di nuovi soci, la capacità di cooperare con gli altri soggetti sociali, senza mai perdere di vista il senso della qualità. EÈ in questi anni che si sviluppa il settore dei servizi alla prima infanzia, con l’apertura del primo nido d’infanzia, prima in converzione con il Comunedi Firenze, successivamente anche privato: il centro infanzia la Nave (1997), che si arricchisce poi della scuola dell’infanzia paritaria (2001) ed è seguito nel 2002 dal Polo educativo Albero incantato nel Comune di Vaglia, in un territorio precedentemente privo di servizi per l’infanzia. Intanto prosegue l’impegno nell’area adoloescenti: dal progetto di preformazione si sviluppa il Centro diurno socio educativo per minori, Lo Scarabocchio (ai sensi della legge285/97) mentre con il centro di formazione per giovani alle Piagge accettiamo la sfida dell’inclusione sociale nelle periferie della città. La continua riflessione sulla qualità e il sistema di monitoraggio interno portano al conseguimento della Certificazione di Qualità nel 2002. Dal 1998, contribuendo alla fondazione del Consorsio Co&So, mettiamo al centro il valore della condivisione, accompagnando alcuni soci alla creazione di nuove realtà cooperative (archimede, il cenacolo, silver e alveare – oggi confluite in Convoi, il Piccolo Prinecipe, eDa servizi).

Con l’obietivo di contribuire al cambiamento sociale nasce nel 1986 il progetto Preformazione professionale, uno spazio pensato per favorire l’accesso alla formazione e al lavoro di minori in situazione di disagio sociale e fragilità personale. Negli anni gli si affiancheranno, con gli stessi ideali: io ausiliario – percorsi di sostegno educativo familiare e domiciliare (1991) e il Laboratorio Permanente per la Pace (1993) che, in collaborazione con il Quartier 5 del Comune di Firenze, promuove l’intercultura attraverso iniziative e spazi ludici e attività di formazione.

30 anni di Abbaino

Top Donors